cerca
Cerca il tuo immobile
Parola chiave
Property type
City
Surface (sqm)
Rooms
Price (€)
Non trovi quello che cerchi?

Via Francigena: i cammini in Puglia e quale percorso scegliere

Via Francigena: i cammini in Puglia e quale percorso scegliere

Date of publicatin 14/07/2020

La Via Francigena, così come gli altri Cammini d’Italia, quest’anno potrebbe vedere un’impennata di turisti appassionati e non di trekking o bicicletta.

La Via Francigena, così come gli altri Cammini d’Italia, quest’anno potrebbe vedere un’impennata di turisti appassionati e non di trekking o bicicletta. Se infatti il coronavirus ha scombussolato i piani degli amanti dei viaggi all’estero, certamente chi ne avrà la possibilità ripiegherà su un viaggio in Italia. E quindi perché non un cammino tra le bellezze della natura italiana come la Via Francigena? 

Ma che attrezzatura serve per affrontare un Cammino? Soprattutto se non si è esperti e già equipaggiati? Innanzitutto scarpe idonee da trekking, indispensabili per camminare in sicurezza ed evitare infortuni. Sicuramente uno zaino capiente e leggero, per passeggiare comodamente tra i borghi e la natura portando con sè una borraccia, una torcia, un kit di primo soccorso, una tenda o un sacco a pelo (se non intendete dormire nelle strutture ricettive che ci sono nel tragitto), e tutto il necessaire. Una bicicletta, se non volete farlo a piedi. 

 

Il grande itinerario europeo attraversa territori di straordinaria bellezza, che meritano di essere esplorati con tutta calma. Borghi dimenticati, sapori autentici, paesaggi incantevoli da attraversare con lentezza, a piedi o in bicicletta.” – così si legge nella descrizione della via Francigena sul sito ufficiale. Ed infatti questo Cammino non attraversa solo l’Italia, ma taglia tutta Europa in quanto era originariamente la via del pellegrinaggio per raggiungere Roma, partendo da Canterbury in Inghilterra fino ad arrivare appunto a Roma, per poi proseguire attraverso altri cammini verso i porti più importanti della Puglia che rappresentavano gli imbarchi principali per proseguire il pellegrinaggio verso la Terrasanta.

 Vediamo gli itinerari possibili se si vuole affrontare la parte finale della via Francigena in Puglia presi dal sito ufficiale La Via Francigena del sud. 

1. IL PERCORSO PER MONTE SANT'ANGELO (VIA FRANCIGENA, DIRETTRICE VIA MICHAELICA)

Da Troia parte la direttrice (circa 110 km) che, passando per i centri abitati di Troia, Lucera, San Severo, San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo, raggiunge Monte Sant’Angelo, Patrimonio dell’Unesco, nonché importante meta di pellegrinaggio per il culto dell’Arcangelo Michele. Uno dei punti di forza dell’itinerario è la disponibilità di accoglienza specifica per i pellegrini.

1. Troia – Lucera 22.2 km

2. Lucera – San Severo 23.3 km

3. San Severo – Stignano 22.6 km

4. Stignano – San Giovanni Rotondo 19.4 km

5. San Giovanni Rotondo – Monte Sant’Angelo 21.9 km

2. VIA LITORANEA DA MONTE SANT'ANGELO A BARI (VIA FRANCIGENA, DIRETTRICE VIA LITORANEA)

Si può proseguire l’itinerario precedente attraverso quest’altro tratto che costeggia la suggestiva costa adriatica e che porta fino a Bari, uno dei principali porti da cui poi i pellegrini si imbarcavano per raggiungere la Terrasanta.

  1. Monte Sant’Angelo – Manfredonia 13.9 km
  2. Manfredonia – Zapponeta 27.5
  3. Zapponeta – Margherita di Savoia 19.1 km
  4. Margherita di Savoia – Barletta 16.5 km
  5. Barletta – Trani 14.4 km
  6. Trani – Bisceglie 11 km
  7. Bisceglie – Molfetta 12 km
  8. Molfetta – Giovinazzo 8.1
  9. Giovinazzo – Bari 21.8

3. DA FAETO A SANTA MARIA DI LEUCA (VIA FRANCIGENA, DIRETTRICE VIA TRAIANA)

Faeto – Celle San Vito – Castelluccio Valmaggiore (agro) – Troia – Orsara di Puglia (agro) – Castelluccio dei Sauri – Ascoli Satriano (agro) – Ordona -Orta Nova (agro) – Stornarella – Stornara – Cerignola – Canosa – Andria – Trani (agro) – Corato – Ruvo di Puglia – Terlizzi – Bitonto – Bari – Mola di Bari – Polignano a Mare – Monopoli – Fasano (agro) – Ostuni – Carovigno (agro) – Brindisi – San Pietro Vernotico (agro) – Torchiarolo – Surbo – Lecce – Lizzanello (agro) – Vernole – Melendugno (agro) – Calimera (agro) – Martano (agro) – Carpignano Salentino – Cannole – Palmariggi – Giugianello (agro) – Giurdignano – Otranto – Uggiano La Chiesa – Minervino di Lecce – Santa Cesarea Terme (fraz. Vitigliano) – Ortelle (fraz. Vignacastrisi) – Diso (fraz. Marittima) – Andrano (agro) – Tricase – Tiggiano – Corsano – Alessano (agro) – Gagliano del Capo – Castrignano del Capo (fraz. Leuca).

FONTE: https://www.pugliain.net/109167-2-via-francigena-cammini-puglia-percorso/

 

Author
Sveva Alberotanza per pugliain.net
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI.
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie OK